FAQ: Inviare i dati al Sistema di Tessera Sanitaria

Home » Blog » FAQ: Inviare i dati al Sistema di Tessera Sanitaria

Posso inviare con ArzaMed le fatture al Sistema di Tessera Sanitaria? In caso di opposizione all’invio da parte di un paziente, cosa devo fare? Come mi assicuro che l’invio delle fatture sia andato a buon fine?

ARZAMED RISPONDE!

Medici, dottori ed operatori che erogano prestazioni sanitarie hanno il dovere di inviare al Sistema Ts tutti i documenti fiscali emessi nell’anno.

Per velocizzare e automatizzare l’invio di spese sanitarie ArzaMed consente di  facilitare la procedura e renderla più sicura.

Diamo risposte alle domande più frequenti di coloro che scelgono di affidarsi all’uso di un software medico come ArzaMed per l’invio delle spese sanitarie al Sistema di Tessera Sanitaria.

Sono obbligato ad inviare le spese sanitarie al Sistema di Tessera Sanitaria?

Dal 2016 tutti coloro che erogano prestazioni sanitarie sono obbligati all’invio dei documenti fiscali delle spese sanitarie al Sistema di Tessera Sanitaria. Questa procedura è essenziale  per la dichiarazione dei redditi precompilata dei pazienti.

Posso inviare con ArzaMed le fatture al Sistema di Tessera Sanitaria?

Si, con ArzaMed è possibile inviare le fatture e tutti i documenti fiscali al Sistema di Tessera Sanitaria in modo semplice e veloce.

Ti consente di emettere fattura ed inviare autonomamente le spese ed effettuare controlli in autonomia quando preferisci.

E’ il primo invio al Sistema di Tessera sanitaria, cosa devo fare prima di inviare le spese sanitarie con ArzaMed?

La prima cosa da fare è assicurarsi di possedere i dati richiesti per la trasmissione dei dati. Per cui procedere alla registrazione e richiesta delle credenziali, per maggiori dettagli consigliamo di approfondire qui

Ogni quanto devo effettuare  l’invio delle spese sanitarie  con ArzaMed?

Le spese devono essere inviate entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello fiscale corrente. Ad esempio, le fatture emesse al 31 Dicembre 2019 devono essere inviate entro il 31 gennaio 2020.

In caso di opposizione all’invio da parte di un paziente, cosa devo fare?

Il paziente può legalmente opporsi all’invio al Sistema di Tessera Sanitaria. In questo caso è necessario inserire all’interno della fattura la dicitura: “il paziente si oppone alla trasmissione al Sistema TS ai sensi dell’art. 3 del DM 31-7-2015”.

Come invio le spese sanitarie al Sistema di Tessera Sanitaria con ArzaMed?

Per inviare le spese sanitarie con ArzaMed è sufficiente fare accesso alle Impostazioni e alla sezione dedicata.  Seguire la procedura indicata con l’inserimento dei dati richiesti e cliccare su Invia. A termine della procedura, in assenza di errori, sarà emesso un documento in cui si attesta il corretto inoltro delle fatture.

Come mi assicuro che l’invio delle fatture sia andato a buon fine?

A termine della procedura verrà notificata la ricezione del invio e riceverai un documento, valido per legge, che ne attesta l’adempimento degli obblighi di comunicazione delle spese sanitarie.

Se ho fatto un errore di compilazione posso correggerlo?

Certo, è possibile correggerlo immediatamente. ArzaMed segnala la presenza di errori e ti permette di effettuare le modifiche necessarie e procedere con un secondo invio.


Scopri come ArzaMed software medico e ti permette di inviare le fatture al Sistema di Tessera Sanitaria

By | 2019-12-04T13:10:52+01:00 04/12/2019|Blog, FAQ|