Come creare un documento (Stampa) con ArzaMed

In questa guida avrai modo di comprendere come realizzare e sfruttare al meglio le potenzialità di ArzaMed per la generazione di Documenti (in ArzaMed chiamati Stampe).

All’interno di ogni equipe di ArzaMed si possono generare dei documenti per esportare in formato pdf o cartaceo informazioni anagrafiche e cliniche che si trovano all’interno delle cartelle dei pazienti. 

Prima di poter generare questi documenti è necessario creare una lista di modelli precostruiti all’interno dell’equipe. I quali si auto compileranno con i dati richiesti del paziente nel momento in cui si crea la stampa. 

Con il termine Stampe, quindi si intendono tutti i documenti generati all’interno di ArzaMed (Impostazioni > Stampe) che possono essere personalizzati con titoli, testi predefiniti e informazioni relative alle variabili paziente, visita, intervento e telefonata.

Ad esempio è possibile generare stampe quali: informativa privacy, consenso al trattamento, relazione visita, cartella clinica, certificati e referti direttamente da ArzaMed.

Il layout e la struttura del pdf stampa della fattura non è modificabile, ad esclusione dell’intestazione e del piè di pagina che si possono personalizzare.

Scopri come:

  1. Come creare un modello di Stampa
  2. Come creare una Stampa associata ai valori Paziente
  3. Come creare una Stampa associata ai valori Visita
  4. Come creare una Stampa associata ai valori Intervento
  5. Come creare una Stampa associata ai valori Telefonata
  6. Come personalizzare intestazione e piè di pagina
  7. Come utilizzare i tasti azione nelle Stampe

1. Come creare un modello di Stampa

Per creare un modello di stampa assicurati di essere un utente Amministratore e di avere accesso alle Impostazioni. Quindi accedi alle Impostazioni, clicca su Stampe e premi sul tasto azzurro + Nuova Stampa.

ArzaMed a questo punto richiede di indicare l’associazione della stampa, ovvero quale tipologia di informazioni inserire nella stampa; tra:

  • valore paziente: informazioni presenti nell’anagrafica paziente e in cartella clinica.
  • valore  visita: informazioni presenti nella scheda appuntamento;
  • valore intervento: informazioni presenti negli interventi;
  • valore telefonata: informazioni presenti in telefonate.

Per cui in base all’associazione della stampa nel nuovo documento si possono personalizzare diverse tipologie di dati.

Il primo passo è quello di scegliere un TITOLO da associare alla stampa ed indicare chi può utilizzare e vedere la stampa. 

L’accesso alla stampa può essere concesso a: Chiunque, Chi accede ai dati anagrafici o Chi accede ai dati clinici. Questa indicazione permette la visibilità della stampa limitata alla tipologia dell’utente.

Proseguire poi con la compilazione del documento. La barra degli strumenti consente di personalizzare il layout e lo stile del documento. Il testo della stampa può essere scritto direttamente nel riquadro dedicato o copiato ed incollato da un altro file.

 Le opzioni di Stampa sono invece:

  • Stampa sempre ogni riga del referto
  • Escludi dalla stampa le righe con tutti i campi senza valore
  • Escludi dalla stampa le righe con almeno un campo senza valore

Esse indicano cosa far apparire di default nella generazione del documento in base alla presenza o assenza di informazione nel contenuto.

Cliccare dunque sul tasto verde Salva per salvare oppure quello arancio per Non salvare la generazione del modello di Stampa.

Il modello di Stampa sarà sempre disponibile nell’elenco dei documenti generati e grazie al Tasto azioni si potrà decidere se compiere le seguenti azioni: Modifica, Elimina, Anteprima (permette di visualizzare come verrà generata la stampa a livello di layout).

2. Come creare una Stampa con associazione valori Paziente

La Stampa con Associazione Paziente consente di creare documenti contenenti le informazioni relative a dati anagrafici e clinici del paziente.

Le informazioni da personalizzare devono essere inserite attraverso le variabili, come indicato dall’immagine seguente.

Ad esempio se nel testo desidero indicare il nome del paziente inserirò nel corpo della stampa la variabile “nome” selezionandolo dal menù a tendina variabili paziente. In questa maniera nel corpo della stampa comparirà {{paziente_nome}} nel punto indicato dal cursore.

Per inserire informazioni relative all’operatore ( ad es. nome operatore, etc. ) scegliere la variabile da Operatore Attivo.

Invece, per aggiungere le informazioni riguardo data ed ora cliccare il simbolo dell’orologio.

Segue un esempio di testo inserito in ArzaMed come nella figura sottostante.

Per utilizzare questa tipologia di stampa sarà possibile richiamarla dall’elenco a livello paziente nella cartella clinica o nella lista pazienti.

Suggerimenti

Questa tipologia di stampa è adatta per la creazione di alcuni documenti come: informativa privacy, informativa di carattere generale, consenso al trattamento dei dati, stampa della cartella clinica.

3. Come creare una Stampa con associazione valore visita

La Stampa con associazione valore Visita permette la creazioni di modelli di documenti contenenti informazioni cliniche, anagrafiche del paziente e relative alla visita.

Le informazioni da personalizzare devono essere inserite attraverso le variabili, come indicato dalla prossima figura.

Ad esempio, se desidero inserire il contenuto della descrizione della visita e la data della prestazione le inserirò da variabili visita.

Le variabili visita sono le seguenti: sintomi, diagnosi, descrizione visita, farmaci prescritti, sede, comune sede, prezzo prestazioni, preparazione, prestazioni, ora e data attività, data prenotazione, operatore inseritore e associato

Per inserire informazioni relative all’operatore ( ad es. nome operatore, etc. ) scegliere la variabile da Operatore Attivo.

Invece, per aggiungere le informazioni riguardo data ed ora cliccare il simbolo dell’orologio.

Segue dunque come esempio la realizzazione di un certificato di idoneità alla pratica sportiva di tipo non agonistico.

E’ possibile usufruire della Stampa da cartella clinica, lista visite, scheda visita per la generazione del documento.

Suggerimenti

Questa tipologia di stampa è adatta per la creazione di alcuni documenti come: referti, relazioni, richieste di intervento e certificati.

4. Come creare un’associazione stampa valore intervento

La Stampa con associazione valore Intervento permette la creazioni di modelli di documenti contenenti informazioni cliniche, anagrafiche del paziente e relative all’intervento.

Le informazioni da personalizzare devono essere inserite attraverso le variabili, come indicato nella prossima immagine.

Ad esempio se desidero inserire la preparazione dell’intervento inserirò nel corpo della stampa la variabile “preparazione intervento” selezionandolo dal menù a tendina variabili intervento. In questa maniera nel corpo della stampa comparirà {{attivita_preparazione}}  nel punto indicato dal cursore.

Le variabili intervento sono le seguenti: operatore associato, operatore inseritore, data prenotazione, data attività, ora attività, prestazione, preparazione, prezzo prestazione, comune sede, sede, farmaci prescritti, note, complicanze, cartella clinica, diagnosi e data dimissioni.

Per inserire informazioni relative all’operatore ( ad es. nome operatore, etc. ) scegliere la variabile da Operatore Attivo.

Invece, per aggiungere le informazioni riguardo data ed ora cliccare il simbolo dell’orologio.

E’ possibile usufruire del documento dalla scheda dedicata alla programmazione dell’intervento cliccando sul tasto Stampa.

Suggerimenti

Questa tipologia di stampa è adatta per la creazione di alcuni documenti come: promemoria intervento, lettera dimissioni ricovero, esito intervento, relazioni.

5. Come creare un’associazione stampa valore telefonata

La Stampa con associazione valore Telefonata permette la creazione di documenti contenenti informazioni cliniche, anagrafiche del paziente e relative al contenuto delle telefonate.

Le informazioni da personalizzare devono essere inserite attraverso le variabili, come indicato nella prossima immagine.

Ad esempio se desidero inserire i farmaci prescritti inserirò nel corpo della stampa la variabile “farmaci prescritti” selezionandolo dal menù a tendina variabili telefonata. In questa maniera nel corpo della stampa comparirà {{attivita_prescrizioni}}  nel punto indicato dal cursore.

Le variabili telefonata sono le seguenti: operatore associato, operatore inseritore, data prenotazione, data attività, ora attività, prestazione, preparazione, prezzo prestazione, farmaci prescritti.

Per inserire informazioni relative all’operatore ( ad es. nome operatore, etc. ) scegliere la variabile da Operatore Attivo.

Invece, per aggiungere le informazioni riguardo data ed ora cliccare il simbolo dell’orologio.

E’ possibile usufruire della stampa da Telefonate (menù principale sulla sinistra) cliccando sul tasto di azioni e da Lista Telefonate.

Suggerimenti

Questa tipologia di stampa è adatta per la creazione di tutti quei documenti che devono riportare le informazioni relative all’esito di una telefonata come le prestazioni per telefonata.

6. Come personalizzare intestazione e piè di pagina

Le Stampe in ArzaMed possono essere personalizzate anche per quanto riguarda l’intestazione ed il piè di pagina inserendo informazioni e loghi personali.

Per apportare queste modifiche cliccare su Impostazioni > Personalizzazioni scorrendo fino a Layout documenti

Se si desidera personalizzare l’intestazione e il piè di pagina per le fatture e per i referti compilare entrambe le sezioni dedicate.

Cliccare su Usa intestazione personalizzata per referti o fatture per personalizzare l’intestazione e Usa piè di pagina personalizzato per referti e/o fatture per il piè di pagina.

Scrivere il contenuto all’interno dello spazio dedicato e inserire eventuale logo personale.

Le immagini più grandi di 850×240 pixel verranno automaticamente ridimensionate, e possono essere inserite nell’area di testo semplicemente trascinandole.

Segue esempio di personalizzazione di stampa finale.

7. Come usare i tasti azione nelle Stampe

Quando si genera una Stampa è possibile compiere diverse azioni grazie agli strumenti disponibili nella parte superiore.

Si possono compiere le seguenti azioni: 

  • Modifica: consente di modificare i dati del documento, in base all’associazione della stampa, all’interno dell’anagrafica paziente, della scheda visita, dell’elenco telefonate e dell’intervento, della fattura e della scheda intervento;
  • Apri PDF: apre il documento in PDF nel browser di navigazione;
  • Salva PDF: salva il documento in formato PDF sul dispositivo;
  • Stampa: invia in stampa il documento;
  • Firma Beta: permette di firmare il documento con la firma grafometrica. Per comprendere come firmare i documenti digitalmente o installare Grafo Sign (firma grafometrica) ti invitiamo a leggere la guida dedicata al seguente link: https://www.software-medico.it/arzamed-grafo-sign/
  • Invia per Email: invia il documento all’indirizzo email collegato ed inserito nell’anagrafica del paziente. Il documento inviato può essere protetto da password, questa è comunicata in automatico in una seconda email;
  • Torna a : questo tasto permette di tornare indietro alla schermata precedente (cartella clinica, visita, attività).

La fattura invece, presenta una piccola variazione degli ultimi due tasti: 

  • Annulla/Elimina: consente di eliminare definitivamente la fattura o annullare la fattura e creare una nota di credito.
  • Chiudi: torna alla lista fatture.

Per qualsiasi informazione siamo disponibili ai seguenti contatti di assistenza:

Email: info@arzamed.com
Nr. Verde: 800 260 870
Telefono:  +39 0541 081788