Piattaforma telemedicina, televisita e teleconsulto: cos’è e come funziona?

Condividi con un tuo collega

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Piattaforma di Telemedicina

Televisite, teleconsulti stanno diventando sempre più utilizzati dai professionisti sanitari. Lo strumento che consente di svolgere queste prestazioni è la piattaforma di telemedicina.

Ma vediamo più nel dettaglio cos’è e quali caratteristiche deve avere.

Piattaforma di telemedicina: cos’è?

Una piattaforma di telemedicina è uno strumento che consente ad un medico o operatore sanitario di effettuare una televisita con un paziente, un teleconsulto con altri medici o una telecooperazione sanitaria.

Attraverso questo software di telemedicina il medico può incontrare virtualmente, attraverso una videochiamata, un suo paziente o un suo collega che si possono trovare anche a diversi chilometri di distanza.

I vantaggi della telemedicina sono innumerevoli sia per il paziente che per gli operatori sanitari:

  • aumento della sicurezza, riducendo il numero di contatti;
  • più comodità, si possono effettuare videochiamate ovunque ci si trovi;
  • maggiore velocità, i pazienti possono incontrare virtualmente medici che si trovano anche in luoghi molto distanti da loro, riducendo così i tempi di attesa;
  • una migliore qualità dell’assistenza sanitaria, così come indicato anche dal Ministero della Salute.

Quali caratteristiche deve avere una piattaforma di televisita e teleconsulto?

Per supportare le attività di medici, psicologi e degli altri operatori della salute una piattaforma di televisita e teleconsulto deve consentire di gestire le visite come se il paziente fosse nello studio del medico.

Il paziente deve:

  • essere sicuro che tutte le informazioni della visita siano protette secondo gli standard previsti dalla legge;
  • poter partecipare alla videochiamata utilizzando qualunque strumento (pc, tablet, smartphone).

Il medico deve:

  • poter vedere il paziente in maniera chiara, per questo è importante che la piattaforma di televisita utilizzi immagini in alta definizione (HD);
  • riuscire a controllare e aggiornare la cartella clinica del paziente, cosa possibile quando la piattaforma di telemedicina è integrata con il software gestionale.

Scopri come il Software di Telemedicina ArzaMed ti può aiutare a gestire al meglio il tuoi pazienti. Contattaci ora!

Richiedi la Demo Gratuita di ArzaMed

Richiedi ora la tua Dimostrazione Gratuita in cui capirai come Arzamed ti può aiutare a risparmiare tempo e gestire la tua attività in modo facile, sicuro e veloce.​

Altri articoli del blog

L’ ICD come classificare le malattie

L’ICD (International Statistical Classification of Diseases, Injuries and Causes of Death) è la classificazione internazionale delle malattie, incidenti e cause di morte dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).Esso

Leggi Tutto »